Affettatrice elettrica per la casa: e affettare sarà un piacere.

E’ uno strumento sempre più diffuso in cucina e molti ne apprezzano le caratteristiche e le possibilità di uso che offre. Parliamo dell’affettatrice elettrica domestica ma prima di acquistarne una, occorre informarsi bene e questo sito chiamato miglioreaffettatrice.it offre molte informazioni per un acquisto sicuro sul mondo delle affettatrici elettriche per la casa per salumi, pane e altro.

E’ indispensabile sapere che l’affettatrice universale esiste e può andare bene quasi per qualsiasi cibo ma se volete qualcosa di decisamente più funzionale, sappiate che ogni categoria di cibo richiede la sua specifica affettatrice.

Quella per il pane ad esempio non è adatta alle carni morbide e quella per salame morbido non si adatta al formaggio o agli insaccati stagionati e quindi duri.

Partendo dal fatto che ogni affettatrice ha il suo cibo specifico, occorre capire per quale tipo di cibo desideriamo acquistare l’affettatrice elettrica.

Non fatevi ingannare dall’idea che acquistare un’affettatrice per un tipo di alimento solo possa essere uno spreco di denaro; in realtà la resa e la qualità del taglio oltre alla durata dell’apparecchio vi compenseranno abbondantemente anche se avete un modello non professionale.

Le  affettatrici elettriche domestiche destinate ai salumi e insaccati sono i modelli più diffusi e più usati ed essendo praticamente nate per questo tipo di alimento, sono le più antiche realizzate.

Vediamo allora quali sono le loro caratteristiche. Il motore è potente permettendo il taglio di salumi e insaccati duri e difficili per altri macchinari; le lame hanno un diametro ampio che permette il taglio di cibi voluminosi. Se non fosse così, non sarebbe possibile tagliare prosciutti o mortadelle se non quando fossero nell’ultimo tratto, di dimensioni più piccole. Per sicurezza, il piatto “porta merce” in queste affettatrici è dotato di dentini che aiutano a trattenere il prodotto evitando incidenti e pericoli per chi usa l’affettatrice e il taglio sarà più preciso.

E i prezzi? Sono piuttosto economici ma variano in base alle caratteristiche dell’affettatrice. Quelle piccole vanno da 35 euro in su, quelle richiudibili da 45 euro, quelle per i salumi partono da 150 euro, per i formaggi da 140 e per il pane da 40 euro.