Quanti tipi di cordless esistono?

Contrariamente a quanto si pensa un cordless non è un apparecchio superato, ma trova ancora oggi il suo mercato. Per questo la produzione di tali dispositivi è in continua evoluzione, e ce ne sono oggi davvero molti tipi diversi. Ma quali sono nello specifico?

      I cordless di ultima generazione sono quelli cosiddetti VOIP. Tali dispositivi funzionano grazie alla connessione internet presente in casa (può essere sia ADSL che fibra). Per connetterlo alla linea basta collegare l’apposito cavo alla base del cordless, e il gioco è fatto! Una volta stabilito tale contatto sarà possibile smistare le chiamate grazie alla linea dati;

      Se non disponiamo di internet allora dovremo optare per un cordless con tecnologia DECT – che sta per Digital Enhanced Cordless Telecommunication. Questi si devono collegare solo ed esclusivamente alla corrente elettrica, sempre attraverso la base del telefono. Possiamo comunque collegarlo a internet tramite il wireless. Con questi apparecchi avremo un risparmio energetico non indifferente, soprattutto se scegliamo un cordless con tecnologia ECO DECT. Tali apparecchi sono caratterizzate da una minima emissione di onde elettromagnetiche, che sono dannose per il nostro organismo. Le ECO PLUS invece hanno una portata maggiore, anche all’esterno. Insomma si ha un notevole risparmio economico ed energetico, oltre che numerosi vantaggi per la nostra salute.

      I duo, i trio e quartetto sono cordless in comunicazione tra loro. Grazie a questi dispositivi è possibile collegare un numero vario di dispositivi (appunto due, tre o quattro) tra loro. In termini pratici vuol dire che più cordless possono partecipare alla stessa telefonata, o parlare tra loro senza dover attivare l’interfono. Questa caratteristica li rende perfetti per gli uffici, i locali commerciali e i grandi appartamenti.

      Gli HSP hanno una qualità del suono ottimale, due volte superiore alla norma nel caso di cordless HDSP: sono da preferirsi in caso di udito ballerino.

      Se vogliamo collegare il telefono a una centralina possiamo scegliere un cordless PAXB.

      I telefoni GSM funzionano con una SIM, e possono inviare e ricevere anche SMS come fossero telefoni cellulari veri e propri.

Ancora non sai che cordless scegliere? Chiarisciti le idee qui.