Tagliacapelli: che effetto volete?

Arriva l’estate, il mare rovina i capelli, che ne dite di tagliarli? E Se proprio l’idea di fare un salto dal parrucchiere non vi entusiasma, potete sempre acquistare un tagliacapelli! Che voi siate uomini o donne poco importa, per la cura dei vostri capelli ci vuole un prodotto che sappia valorizzarli, siete d’accordo?

Premettendo che questo articolo è usato in prevalenza dagli uomini, spesso vige il luogo comune per il quale una donna non possa comprare in autonomia un buon tagliacapelli, niente di più sbagliato! Sfatiamo questo luogo comune! Per chi non lo sapesse, i tagliacapelli sono usati da quelle donne che preferiscono acconciature corte! La massima lunghezza di taglio che uno strumento del genere permette è di 45 mm, è questo il motivo che rende le donne restie a “far da sole”, generalmente il pubblico femminile ama le lunghe e classiche chiome. Come abbiamo detto però, non facciamo di tutta l’erba un fascio!

Inoltre, cosa non da poco, usare questi strumenti è abbastanza facile, una volta che si sia acquisita confidenza manuale con l’attrezzo. Ovviamente, sarà opportuno scegliere il modello giusto, in funzione soprattutto degli stili di acconciatura che si intendano realizzare. In questa guida indicazioni sull’uso e foto di stili da realizzare con un tagliacapelli.

Care amiche e cari amici, che effetto desiderate ottenere? Sfumato o uniforme?

Prima di acquistare un tagliacapelli, premesso che le lunghezze di taglio disponibili vanno regolarmente da un minimo di 0,7 (o 0,5 per i prodotti ibridi) fino ad un massimo di 45 mm, sarà importante una valutazione sui tagli che si intendano eseguire.

Sommariamente, è meglio optare per modelli più accessoriati di pettini guida e che forniscano un’ampia regolazione delle lunghezze, nel caso ci si voglia sbizzarrire con sfumature e lunghezze di taglio diverse; oppure scegliere un modello più spartano, nel caso che si adotti uno stile “militare” uniforme. In quest’ultimo caso non saranno necessari tanti pettini guida, ma si dovrà porre sempre attenzione che il taglio sia preciso e rapido.

Si potrà poi optare per un modello classico, prestando attenzione alle lunghezze minime disponibili senza pettine (normalmente 0,5-3 mm), oppure scegliere prodotti con testina aggiuntiva effetto scalpo, nel caso si preferisse un taglio a zero.